Seggiovia Malga Tognola – Cigolera

Seggiovia ad ammorsamento automatico con veicoli a 6 posti “Malga Tognola (1925) – Cigolera (2208)”

La nuova seggiovia ad ammorsamento automatico con veicoli a 6 posti costituisce il primo passo per il rinnovamento del collegamento funiviario con il versante sciistico denominato “Ces – Val Cigolera”.

Le opere ricadono all’interno del territorio del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino su un’area caratterizzata da un elevato pregio paesaggistico ed ambientale. L’inserimento delle opere nel contesto locale e la modalità esecutiva dei lavori di costruzione sono state pianificate in modo da ottemperare ai numerosi vincoli presenti sulle aree interessate. L’intervento è stato infatti assoggettato prima all’iter di Valutazione di Impatto Ambientale.

La portata oraria nella prima fase di esercizio è di 2.000 p/h alla velocità nominale di 5,0 m/s (45 veicoli), potenzialità aumentabile in futuro fino a 2.400 p/h con l’aumento del numero di veicoli in linea. La stazione di monte è del tipo motrice tenditrice, mentre la stazione di valle è del tipo rinvio fissa di tipo “short”. La stazione di valle è collegata, mediante apposito binario, al magazzino veicoli collocato all’interno di un volume edile esistente utilizzato anche per il ricovero dei veicoli della vicina seggiovia quadriposto.

SCHEDA TECNICA

  • Categoria progetto:
    Impianti a fune
  • Realizzazione:
    2019
  • Committente:
    Funivie Seggiovie San Martino srl
  • Località:
    Ski area Alpe Tognola, San Martino di Castrozza (TN)
  • Livello progettazione:
    Progettazione definitiva, Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, Direzione lavori
  • Progettista:
    dott. ing. Andrea Gobber
    dott. ing. Cristina Bancher

Progetti collegati