Ampliamento pista Savinè Arabba

Ampliamento e sistemazione della pista per lo sci da discesa “Savinè” nella ski area
“Arabba – Campolongo” con realizzazione di opere di difesa dal rischio valanghivo

La pista Savinè collega l’area del “Bec de Roces” alla “Pista Rientro” e si inserisce nel carosello del Sellaronda consentendo agli sciatori provenienti dal Passo Campolongo di scendere in direzione dell’abitato di Arabba. Allo stato di fatto la pista presenta alcuni tratti con pendenza superiore al 50% e larghezza inferiore ai 27 metri che risultano difficilmente percorribili in condizioni di affollamento della pista stessa.

Per ovviare a questo problema e migliorare le condizioni di sicurezza il progetto prevede la sistemazione e l’ampliamento dei tratti di pista più stretti da attuarsi mediante l’esecuzione di scavi e riporti attraverso i quali poter attuare anche una diminuzione della pendenza massima. Nel complesso l’intervento prevede l’esecuzione di movimenti terra per complessivi 20.000 m3 in sterro ed altrettanti in riporto (compensati sul posto). L’intervento prevede anche la posa in opera di circa 120 metri lineari di rastrelliere in legno per la difesa attiva dal rischio valanghivo lungo la parte più a monte di un canale lungo il quale in passato si sono verificati degli eventi valanghivi che possono interessare il sedime della pista da sci ampliata.

SCHEDA TECNICA

  • Categoria progetto
    Piste da sci
  • Realizzazione
    2016 – in corso
  • Committente
    Impianti Turistici Boè S.p.A.
  • Località
    Ski area “Arabba – Campolongo”, Arabba (BL)
  • Livello progettazione
    Progettazione definitiva
  • Progettista
    dott. ing. Andrea Gobber – dott. ing. Cristina Bancher
Scarica la scheda tecnica in PDF

Progetti collegati