Stazione a valle Alpe Tognola

Completamento della stazione di valle della cabinovia “Fratazza – Alpe Tognola” nella ski area “Alpe Tognola”

L’intervento ha riguardato la demolizione dei vecchi volumi edili adiacenti la stazione di valle della cabinovia “Fratazza – Alpe Tognola” e la realizzazione di un nuovo edificio di servizio composto da un piano seminterrato adibito a garage e magazzini, un piano adibito ad accessi, locali commerciali e ristorazione ed altri due piani adibiti ad alloggi per il personale e altri locali di servizio.

I primi due livelli sono stati realizzati completamente in opera in cemento armato e acciaio, la restante porzione di edificio è stata realizzata completamente in legno dalla ditta Rubner Ingenieurhozbau S.p.A. di Bressanone (BZ). Il nuovo edificio è stato realizzato in aderenza ai locali esistenti completando una volumetria ideata e realizzata nel 1997 in occasione della costruzione della cabinovia di arroccamento all’Alpe Tognola. La particolare forma dell’edificio e l’impiego di materiali diversi ha richiesto un elevato livello di integrazione progettuale con la ditta produttrice delle strutture in legno che successivamente ha consentito una notevole riduzione dei tempi di esecuzione.
La progettazione architettonica degli spazi interni, degli arredi e delle finiture è stato curato dallo studio dell’arch. Silvana Ghezzi di Milano.

SCHEDA TECNICA

  • Categoria progetto
    Ingegneria idraulica e civile
  • Realizzazione
    2010
  • Committente
    Funivie Seggiovie San Martino S.p.A.
  • Località
    Ski area “Alpe Tognola”, San Martino di Castrozza (TN)
  • Livello progettazione
    Progettazione esecutiva strutture in C.A., Direzione dei Lavori, Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione
  • Progettista
    dott. ing. Andrea Gobber
Scarica la scheda tecnica in PDF

Progetti collegati